TOPOGRAFIA

L'orografia italiana è una delle più variegate riscontrabili, spesso raggiungere terreni per poter compiere fisicamente un rilievo può essere fisicamente molto complicato, l'utilizzo del drone in queste situazioni risolve parecchi problemi.

Anche in caso di rilievi su ampie estensioni velocizza notevolmente l'acquisizione dei punti necessari alla elaborazione dei dati.

Il compito svolto dal pilota è quello di individuare assieme al topografo l'area di sorvolo ed impostare un piano di volo che copra la zona interessata.

Il software del drone provvederà ad eseguire gli scatti ortogonali al terreno e restituire le foto pronte per essere elaborate dai programmi appositi.

Il volo puo essere programmato per effettuare ed elaborare foto che restituiscano nuvole di punti per rilievi in 2D o 3D

Ugualmente possono essere realizzati rilievi 3D di facciate ed edifici da ristrutturare.

Impieghi: rilievi topografici.